Un pomeriggio speciale..

Come posso non scrivere un articolo su questo pomeriggio speciale di musica.

Eravamo a…. Aspetta che lo dico bene… Cortile della Cassa Padana a Legnago.. ecco.

Si trattava della giornata:

“VOLONTARIATO IN FESTA”

Oggi pomeriggio a Legnago alcuni ragazzi hanno presentato le proprie esperienze nel volontariato e hanno spiegato come accedervi; questo assieme a bancarelle di prodotti fatti a mano provenienti dal mondo e dalle associaizoni locali. Una giornata di animazione dedicata al tema dell’aiuto.

Nell’attuale contesto economico e sociale il volontariato offre, infatti, l’opportunità ai giovani di fare un’esperienza in vari settori in Italia e all’estero, conoscere nuove persone e sviluppare attitudini ancora inespresse.

Il territorio di Legnago, in particolare, è ricco di associazioni che da anni costituiscono il tessuto sociale e civile della cittadinanza, e che accolgono giovani volontari, con il loro entusiasmo e nuove idee per  tanti progetti: Volontariato in festa permetterà di conoscere 27 realtà presenti con le proprie bancarelle.

Concerti e aperitivi saranno il punto di ritrovo per giovani e meno giovani. La giornata è anticipata al sabato dalla S. Messa celebrata dal Vescovo S.E. Mons. Giuseppe Zenti alla presenza di tutte le associazioni.

La festa è organizzata in collaborazione da: Comune di Legnago, CSV di Verona, Cassa Padana.

Volontariato in Festa 2015
Volontariato in Festa 2015

La mia partecipazione assieme agli STAGE MOOD 3io mi ha visto protagonista in una realtà davvero incredibile. Il nostro lavoro ci porta spesso a suonare in situazioni di questo tipo. Del resto la musica ha sempre avuto il privilegio di accompagnare, far ascoltare, allietare, far divertire, rasserenare, e chi più ne ha più ne metta.!! Suonare oggi per tutti i presenti è stato davvero meraviglioso. Oltre ad averci accolto in modo molto caloroso, la partecipazione è stata incredibile. Sentire le voci di Marina, la gioia delle signore che ballavano, Silvia con Marco e Francesco che sono venuti a trovarci, Giovanni con la sua simpatia assieme a Chiara, e tutti gli altri che si sono fermati a cantare con noi… Beh è una soddisfazione incredibile. Poi è arrivato Camillo… il top! richiedendo un canzone che smuove sempre tanta emozione… HALLELUJA di Cohen; così avendola in repertorio l’abbiamo fatta.. col cuore… una versione meravigliosa.

Grazie davvero a tutti. Questo lavoro fa riempire il cuore di gioia quando la gente ascolta, canta con te, applaude… si crea quella magia che tiene gli uni incollati agli altri come legati da un filo sottilissimo di empatica armonia.

Vorrei ringraziare a nome degli STAGE MOOD tutta l’organizzazione, il comune, Giovanni, Marina, Silvia, Marco, Francesco, le associazioni presenti in Piazzetta….. augurandoci di vederci presto di nuovo e creare ancora sinergie per sensibilizzare sempre di più la società verso il volontariato e l’amore per l’altro; facendo sì che non rimangano parole gettate nel vento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *